Il Dottore delle Civette
14 Agosto 2019
Show all

Pumba

Pumba

Rendere la libertà agli animali selvatici che abbiamo avuto in cura è, sicuramente, la fase più emozionante di un. Lungo percorso. È questo il momento più bello, quello che va a coronare tutti i nostri sforzi in termini di intervento medico e riabilitativo.

Nel caso di Pumba, il cucciolo di cinghiale arrivato da noi in pessime condizioni e con le zampe posteriori fratturate, abbiamo voluto immortalare quel momento. Pumba nonostante i due delicati interventi chirurgici e le conseguenti manipolazioni che ha dovuto subire, non si è mai arreso e, pur essendo un cucciolo, ha dimostrato un caratterino davvero combattivo.

La sua ancestrale diffidenza verso l’uomo ha messo subito in chiaro le cose. Il suo farsi curare mantenendo le giuste distanze ce lo ha reso ancora più simpatico ed ha semplificato il nostro compito di reinserimento.

Il piccolo, perfettamente guarito, è stato affidato alla struttura di Nando Ferrini che ha messo a disposizione la sua area boschiva recintata per la riabilitazione di Pumba in completa sicurezza. Vogliamo condividere con voi questi pochi secondi che separano vite diverse unite dallo stesso sentimento: la felicità di chi riacquista la libertà e quella di chi si è prodigato perché un cucciolo potesse tornare a correre … perché tutto questo fosse possibile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *